Home Page » Documentazione » Elezioni Politiche 2022

Elezioni Politiche 2022

ELEZIONI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA DI DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022

AFFLUENZE E RISULTATI
 
INFORMAZIONI
Per ogni chiarimento, è possibile contattare l'Ufficio Elettorale del Comune di Anzio
tel.: 0698499311 - 0698499345

  • e-mail: ufficio.elettorale@comune.anzio.roma.it
  • pec: ufficioelettorale.comuneanzio@pec.it

 

L'Ufficio Elettorale, è ubicato in Via Breschi – Via Ambrosini – Villa Corsini , orario di apertura al pubblico:
-dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30
-martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 17.00

______________________________________________________________________________

Sulla Gazzetta Ufficiale n.169 del 21 luglio 2022 sono stati pubblicati i seguenti Decreti Presidenziali:

  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 luglio 2022, n. 96:  Scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 luglio 2022, n. 97 : Convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 luglio 2022 : Assegnazione alle circoscrizioni elettorali del territorio nazionale e ai collegi plurinominali di ciascuna circoscrizione nonché alle ripartizioni della circoscrizione Estero del numero dei seggi spettanti per l'elezione della Camera dei deputati
  • DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 luglio 2022 : Assegnazione alle regioni del territorio nazionale e ai collegi plurinominali di ciascuna regione nonché alle ripartizioni della circoscrizione Estero del numero dei seggi spettanti per l'elezione del Senato della Repubblica

Il 21 luglio 2022 il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati e nella stessa data ha firmato il decreto di convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica  per domenica 25 settembre 2022 e l’assegnazione dei seggi spettanti, rispettivamente, per la Camera dei deputati e per il Senato della Repubblica, alle circoscrizioni elettorali o regioni del territorio nazionale e ai relativi collegi plurinominali, nonché alle ripartizioni della circoscrizione Estero.


Inoltre con la modifica dell'articolo 58 della Costituzione, ad opera della Legge costituzionale n. 1 del 18 ottobre 2021, dalle prossime elezioni politiche, anche i diciottenni potranno votare per l'elezione del Senato della Repubblica (circolare n. 53/2022)


Maggiori informazioni: Ministero dell’Interno | Prefettura di Roma

______________________________________________________________________________

PROPAGANDA ELETTORALE: DELIMITAZIONE E ASSEGNAZIONE SPAZI DI AFFISSIONE

In occasione delle elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica gli spazi di affissione elettorale sono destinati ai candidati uninominali ed alla lista o liste rispettivamente collegate ammesse alla competizione elettorale.


A seguito della comunicazione da parte della Prefettura delle candidature uninominali e delle liste collegate definitivamente ammesse, con i rispettivi contrassegni e numeri d’ordine risultanti dai sorteggi la Giunta Comunale ha adottato la Deliberazione n. 72 del 02 settembre u.s. per la delimitazione e assegnazione spazi per la propaganda elettorale, rispettivamente per il Senato della Repubblica  e per la Camera dei Deputati e, gli spazi numerati riservati alla propaganda elettorale per i candidati uninominali e per le liste collegate, secondo l'ordine risultante dal sorteggio effettuato dalla Corte d'Appello Roma.


Le liste ammesse possono procedere ad affiggere i manifesti di propaganda all'interno degli spazi numerati assegnati, senza necessità di effettuare richieste alla Giunta Comunale o comunicazioni all'Ufficio Elettorale comunale.


Si ricordano le principali disposizioni in materia di propaganda (L. n. 212/1956 e successive modificazioni) richiamate dalla Prefettura di Roma:

  • devono essere rispettati i manifesti affissi regolarmente, che pertanto non devono essere strappati, deturpati o coperti
  • sono vietati gli scambi e le cessioni di superfici assegnate
  • è vietata ogni forma di propaganda elettorale, luminosa o figurativa, a carattere fisso in luogo pubblico, escluse le insegne delle sedi dei partiti
  • è vietata ogni forma di propaganda luminosa mobile (eseguita su mezzi mobili con apparecchi luminosi )
  • sono vietati il lancio o getto di volantini in luogo pubblico o aperto al pubblico.

Assegnazione spazi per la propaganda elettorale

Si pubblica la Delibera di Giunta Comunale avente ad oggetto elezioni politiche 25 settembre 2022 delimitazione ed assegnazione spazi elettorali: Delibera di Giunta n. 72/2022

______________________________________________________________________________

PROSSIME SCADENZE PER ELEZIONI POLITICHE 2022

DAL 16/08 AL  05/09 presentazione della dichiarazione  di Voto a domicilio
ENTRO IL 31/7 per opzione voto in Italia per i cittadini AIRE
ENTRO IL 24/8 per opzione voto all' estero per i cittadini temporaneamente all' estero.

______________________________________________________________________________

APERTURE STRAORDINARIE UFFICIO ELETTORALE - TESSERE ELETTORALI


» NUOVO ELETTORE- I cittadini che non sono in possesso di tessera elettorale perché nuovi residenti del Comune o perché appena iscritti alle liste elettorali (es. neodiciottenni, chi ha acquistato cittadinanza italiana, ecc.). I nuovi residenti possono ritirare la tessera elettorale presso l’Ufficio Elettorale, riportando quella rilasciata dal precedente Comune di residenza. In caso di smarrimento, si dovrà rendere apposita dichiarazione di smarrimento presso l’Ufficio.


»CONTROLLA PER TEMPO LA TESSERA ELETTORALE - E' necessario che l’elettore verifichi in tempo utile il possesso della tessera elettorale e, in caso contrario, si rivolga immediatamente all’Ufficio Elettorale comunale che rilascia il duplicato nei seguenti casi:

  • FURTO, previa denuncia alle Autorità di Pubblica Sicurezza;
  • DETERIORAMENTO;
  • SMARRIMENTO;
  • ESAURIMENTO SPAZI, nel caso di esaurimento degli spazi disponibili per l’attestazione dell’avvenuto esercizio del diritto di voto, è necessario che l’elettore richieda una.


La tessera elettorale può essere consegnata anche ad un familiare o ad una terza persona, muniti di delega scritta alla quale va allegata copia del documento di identità del titolare della tessera.


ORARIO - Per il rilascio delle tessere elettorali, dei duplicati e dei tagliandi adesivi di aggiornamento delle tessere, l'Ufficio Elettorale (Villa Corsini - Via Breschi e/o Via Ambrosini) nel mese di settembre osserverà il seguente orario di apertura al pubblico:


dal 29 Agosto al 22 settembre dal lunedì al venerdì in orario 9.00–12.30, il martedì e il giovedì anche in orario pomeridiano, dalle ore 15.30 alle ore 17.00.


Nei giorni precedenti la votazione:

  • venerdì 23 settembre: apertura ininterrotta, dalle ore 9.00 alle ore 18.00
  • sabato 24 settembre: apertura ininterrotta, dalle ore 9.00 alle ore 18.00
  • domenica 25 settembre: apertura ininterrotta, dalle ore 7.00 alle ore 23.00

______________________________________________________________________________

Agevolazioni tariffarie per i viaggi


Gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto

.
Con circolare n. 65/2022 del 07.09.2022, in merito alle consultazioni elettorali di domenica 25 Settembre2022, i Servizi Elettorali del Viminale  forniscono l'elenco delle agevolazioni tariffarie per i viaggi, disponibili per gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale.

  • agevolazioni per i viaggi ferroviari (Trenitalia, Italo, Trenord);
  • agevolazioni per i viaggi via mare (Compagnia Italiana di Navigazione S.p.a, Società Navigazione Siciliana s.c.p.A., GNV S.p.A., Grimaldi Euromed S.p.A., NLG - Navigazione Libera del Golfo);
  • agevolazioni autostradali;
  • agevolazioni per l'acquisto di biglietti aerei (ITA Airways);
  • altre agevolazioni di viaggio di alcune categorie di elettori residenti all'estero.

______________________________________________________________________________

Misure anti-Covid19 per l'esercizio del diritto di voto


Si riportano le prescrizioni impartite dal Ministero dell'Interno e della Salute, inerenti il protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni dell'anno 2022:

 

  • l’uso della mascherina non è obbligatorio ma fortemente raccomandato (Circolare n.62/2022 del 07/09/20220)
  • mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone;
  • evitare in ogni modo aggregazioni o affollamenti;
  • igienizzare le mani con i prodotti che saranno messi a disposizioni di tutti gli elettori, sia prima della consegna della scheda e della matita per il voto, sia dopo l’espressione del voto;
  • le persone con una temperatura corporea superiore a 37,5 non potranno accedere alle sedi di seggio elettorale; la temperatura corporea non verrà rilevata all’ingresso delle sedi di seggio elettorale, pertanto si farà affidamento sul senso civico degli elettori;
  • trattenersi all’interno della sede del seggio elettorale il tempo minimo e indispensabile per esercitare il proprio voto;
  • seguire le indicazioni presenti all'interno dell'edificio relativamente all'ingresso e uscita.

______________________________________________________________________________

ESERCIZIO DEL VOTO DOMICILIARE E ASSISTITO

  • VOTO A DOMICILIO per elettori affetti da infermità (Scad. ENTRO IL 05/09) - Per chi è impossibilitato all'allontanamento dall'abitazione in cui dimora

In occasione delle Elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica del 25 settembre 2022 gli elettori affetti da infermità, tali che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, anche con l'ausilio del trasporto pubblico al seggio destinato agli elettori disabili (condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali), hanno la possibilità, su espressa richiesta, di votare presso la propria abitazione (legge 46 del 7-5-2009).


Modalità di richiesta
Da martedì 16 agosto 2022  e fino a lunedì 5 settembre 2022 è necessario inviare all'Ufficio Elettorale la seguente documentazione:

  • modulo di richiesta compilato in tutte le sue parti
  • copia della tessera elettorale
  • Certificato, rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 45° giorno antecedente la data della votazione ovvero al 11 agosto 2022, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, art. 1, della legge 46/2009, che rendono impossibile l’allontanamento dalla propria abitazione, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Consegna documentazione

  • per posta elettronica certificata ufficioelettorale.comuneanzio@pec.it
  • per posta elettronica ordinaria: ufficio.elettorale@comune.anzio.roma.it
  • a mano previo appuntamento telefonico allo 06 98499345 – 06 98499311
  • per posta ordinaria all’indirizzo Comune di Anzio c.a. Ufficio Elettorale – Piazza Cesare Battisti n. 25 – 00042 Anzio

Le disposizioni sul voto domiciliare, si applicano solo nel caso in cui il richiedente dimori nell'ambito del territorio nazionale.

Il voto sarà raccolto, durante le ore in cui è aperta la votazione, dal Presidente della sezione.
 

Modulistica

modulo-voto-domiciliare.pdf

Circolare n.56/2022 - Adempimenti preparatori procedimento-paragrafo_d.pdf

 

  • Esercizio domiciliare del voto per gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID – 19

In occasione delle elezioni del prossimo 25 settembre 2022, gli  elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per COVID-19 sono ammessi al voto presso il comune di residenza.

A tal fine, gli elettori interessati, devono compilare il modello di domanda predisposto in allegato e presentarlo, con modalità anche telematiche, all'Ufficio Elettorale del Comune di Anzio da Giovedì 15 settembre  (10 giorno precedente alla votazione) a Martedì 20 settembre (5 giorno precedente alla votazione).

Alla domanda, nella quale si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l'indirizzo completo di questo, vanno allegati:

  • Copia della tessera elettorale;
  • Copia di un valido documento di identità;
  • Idonea Certificazione Sanitaria rilasciata da un Funzionario Medico designato dai competenti organi dell’Azienda Sanitaria Locale RMH, in data non anteriore al quattordicesimo giorno antecedente la data della votazione (domenica 11 settembre), che attesti l'esistenza delle condizioni di cui al comma 1, dell’art. 3, D.L. 103/2020.

Per la richiesta di Attestazione dell'esistenza delle condizioni di cui all' Art. 4 comma 1 della L. 30 giugno 2022, n. 84, da parte degli elettori, giusta comunicazione ASL ROMA 6 protocollo n. 78364/2022, si comunica che il Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica ha attivato una casella di posta elettronica a loro dedicata "elezioni.covid@aslroma6.it".
 

Modulistica

Modello Voto Domiciliare Covid 19

Circolare n. 62/2022 Protocollo sanitario e di sicurezza e Addendum

 

______________________________________________________________________________

Servizio di trasporto in favore di disabili per il raggiungimento del seggio elettorale

In occasione delle Elezioni politiche del 25 settembre 2022, il Comune mette a disposizione gratuitamente il servizio di trasporto destinato ai portatori di disabilità per facilitare il raggiungimento del seggio elettorale di appartenenza, al fine di consentire l'esercizio del diritto di voto.


Il servizio di trasporto sarà effettuato nella giornata di domenica 25 settembre 2022 dalle ore 7.00 alle ore 23.00. Il trasporto avverrà con l'utilizzo di automezzi idonei allo spostamento delle persone disabili in carrozzina, dall'abitazione alle sezioni elettorali dislocate sul territorio comunale e ritorno, di tutti quegli elettori disabili residenti nel Comune che ne dovessero fare richiesta.


Quanti siano interessati ad utilizzare il citato servizio messo a disposizione dal Comune, sono pregati di contattare l'ufficio elettorale al n. 06 98499311 - 345 per concordare modalità ed orario del viaggio. Al fine di agevolare l'organizzazione del servizio, si invitano gli interessati ad effettuare la prenotazione preferibilmente nella giornata del sabato.

______________________________________________________________________________
 

Manifesto Convocazione della Commissione Elettorale Comunale per la Nomina degli Scrutatori


La Commissione Elettorale Comunale è convocata nella sede del Comune, presso l’Ufficio Elettorale – Villa Corsini  - in pubblica adunanza per il giorno 02 Settembre 2022, alle ore 10.00 per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per la consultazione elettorale politica del 25 Settembre 2022.

Elenco degli scrutatori effettivi e di riserva, nominati dalla Commissione Elettorale Comunale in data 2 Settembre 2022

______________________________________________________________________________
 

Manifesto Convocazione Comizi

______________________________________________________________________________

Voto degli Italiani AIRE o temporaneamente all' Estero
VOTO DEGLI ITALIANI AIRE opzione voto in Italia (Scad. entro IL 31/7)


Il Voto è un diritto tutelato dalla Costituzione Italiana e che, in base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero (AIRE), iscritti nelle liste elettorali, possono votare per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato, utilizzando preferibilmente il portale online dei servizi consolari Fast It.


In alternativa al voto per corrispondenza, i cittadini iscritti all’AIRE possono scegliere di votare in Italia presso il Comune, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato entro il 31 Luglio 2022 (il 10 giorno successivo all’indizione delle votazioni). Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e – per essere valida – deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore e deve essere accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante. Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo scaricabile dal sito web del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (www.esteri.it) o da quello del proprio Ufficio consolare di riferimento.


Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione delle prossime elezioni politiche riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare – presso i seggi elettorali in Italia – per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.


La scelta (opzione) di votare in Italia vale esclusivamente per una consultazione elettorale.    

Si ribadisce in ogni caso che l’opzione deve pervenire all’Ufficio consolare non oltre i dieci giorni successivi a quello dell' indizione delle votazioni. Come prescritto dalla normativa vigente, sarà cura degli elettori verificare che la comunicazione di opzione spedita per posta sia stata ricevuta in tempo utile dal proprio Ufficio consolare.


La scelta di votare in Italia può essere successivamente revocata con una comunicazione scritta da inviare o consegnare all’Ufficio consolare con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per l’esercizio dell’opzione.


Se si sceglie di rientrare in Italia per votare, la Legge non prevede alcun tipo di rimborso per le spese di viaggio sostenute, ma solo agevolazioni tariffarie all’interno del territorio italiano. Solo gli elettori residenti in Paesi dove non vi sono le condizioni per votare per corrispondenza (Legge 459/2001, art. 20, comma 1-bis) hanno diritto al rimborso del 75 per cento del costo del biglietto di viaggio, in classe economica.


Per le modalità di inoltro della richiesta di opzione consultare il sito web dell’Ufficio consolare di appartenenza. Per tale comunicazione si può utilizzare l’apposito modulo oppure potrà essere reperito presso i consolati, oppure in via informatica sul sito del proprio Ufficio consolare e sul sito www.esteri.it.

 

VOTO IN STATI SENZA INTESA - ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO


Con Decreto del Presidente della Repubblica del 21 luglio 2022 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 169 del 21 luglio 2022) sono state indette per DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022 le ELEZIONI DELLA CAMERA DEI DEPUTATI E DEL SENATO DELLA REPUBBLICA.


Nella circoscrizione Estero istituita per l’elezione delle Camere sono eletti diciotto parlamentari, dodici deputati e sei senatori. I seggi, detratti dal numero complessivo di 630 per la Camera e di 315 per il Senato costituzionalmente assegnati - come espressamente stabilito dagli articoli 56 e 57 della Costituzione - sono riservati ai rappresentanti eletti dagli italiani all’estero con le modalità previste dalla legge 27 dicembre 2001, n. 459.


La Circoscrizione estero è suddivisa in quattro ripartizioni: Europa, compresi i territori asiatici della federazione russa e della Turchia; America meridionale; America settentrionale e centrale; Africa, Asia, Oceania e Antartide.


Non possono votare per corrispondenza gli elettori italiani residenti in Stati con i quali il Governo italiano non ha potuto concludere accordi per garantire che il diritto di voto si svolga in condizioni di eguaglianza, di libertà e di segretezza, oppure in Stati la cui situazione politica o sociale non garantisce, anche temporaneamente, l’esercizio del diritto di voto secondo tali condizioni. Dove si verifichino queste situazioni che non consentono l’esercizio del voto per corrispondenza, vengono adottate le misure organizzative per dare la possibilità ai cittadini italiani residenti in tali Stati di votare in Italia e sono per loro previste agevolazioni di viaggio.


LE VOTAZIONI SI SVOLGERANNO DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022, DALLE ORE 7 ALLE ORE 23.


La S.V. è residente in uno Stato nel quale non è ammesso il voto per corrispondenza disciplinato dalla legge 27 dicembre 2001, n. 459 e dal D.P.R. 2 aprile 2003, n. 104, e potrà pertanto votare in questo Comune nelle cui liste elettorali è iscritta.


Per votare, la S.V. dovrà esibire al presidente di seggio la tessera elettorale personale; se la S.V. non ne è ancora in possesso,dovrà recarsi in Comune a ritirarla.


La S.V. ha diritto ad ottenere il rimborso del 75% del costo del biglietto di viaggio; a tal fine deve presentare apposita domanda all’Ufficio consolare della circoscrizione di residenza o, in assenza di  tale Ufficio nello Stato estero di residenza, all' Ufficio consolare di uno degli Stati limitrofi, corredata della tessera elettorale personale munita di timbro della sezione nella quale la S.V. avrà votato e del biglietto di viaggio.


Per ritirare la tessera elettorale personale presso il Comune e per ottenerle agevolazioni di viaggio, con la presente cartolina-avviso dovrà essere esibito il passaporto o altro documento di riconoscimento.


VOTO DEGLI ITALIANI TEMPORANEAMENTE ALL' ESTERO (SCAD. entro IL 24/8)
Opzione di Voto degli italiani temporaneamente residenti all’estero

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, possono votare per corrispondenza nel luogo di dimora estero (legge 459 del 27 dicembre 2001, quale modificata dalla legge 6 maggio 2015, n. 52).


Tali elettori, se intendono partecipare al voto dall’estero, dovranno far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali (Anzio) entro il 24 Agosto 2022 una dichiarazione di opzione per il voto per corrispondenza.


L’opzione può essere inviata:    

  • per posta all’indirizzo CITTA'  DI ANZIO, Piazza Cesare Battisti 25, 00042 Anzio (RM);
  • per e-mail all’indirizzo ufficio.elettorale@comune.anzio.roma.it;
  • per pec (da PEC) all’indirizzo protocollo.comuneanzio@pec.it; ufficioelettorale.comuneanzio@pec.it;
  • a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato.

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e necessariamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (ovvero di trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, di essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni [comma 1 dell’art. 4-bis della citata L. 459/2001]).


La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa).


LINK

Modulistica
-    .Modulo_opzione_voto_Italia.pdf
 

Condividi questa pagina