Home Page » Documentazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Accreditati 1 milione e 300mila euro di fondi covid sui c/c e sulle tessere sanitarie della famiglie in difficoltà. L'Assessore Velia Fontana: "Un grande lavoro di squadra, il nostro impegno concreto prosegue"

velia fontana
mer 09 giu, 2021

 

"Da inizio pandemia, con le misure 1,2 e 3, tra fondi comunali, statali e regionali, dal Comune di Anzio sono stati accreditati sui conti correnti delle famiglie bisognose 785.800,00 euro, che hanno dato una risposta concreta al fabbisogno primario di 1.688 beneficiari. A tutto questo si aggiungono 331.900,00 euro di buoni spesa che, tramite le tessere sanitarie, sono stati accreditati a ben 700 beneficiari. Ad oggi, come Amministrazione, abbiamo distribuito anche 1.433 pacchi alimentari, con prodotti di prima necessitÓ per famiglie e minori, ai quali si sono aggiunte numerose derrate destinate alle Parrocchie e ad alcune realtÓ territoriali, impegnate attivamente nell'emergenza economica. Inoltre, sono stati conferiti 166.961,21 euro di sostegno alla locazione, dei quali hanno usufruito 278 beneficiari".

 

Sono i numeri ufficiali resi noti dall'Assessore alle politiche sociali dell'Amministrazione De Angelis, Velia Fontana, relativi al grande lavoro portato avanti, insieme agli uffici comunali, per far fronte all'emergenza economica causata dalla pandemia. Al momento, complessivamente, ad Anzio sono stati erogati circa 1 milione e 300.000 euro di fondi sociali covid.  

 

"Il nostro impegno prosegue, - conclude l'Assessore Fontana - con tutte le nuove misure che renderemo note nei prossimi giorni e con le risposte concrete che abbiamo dato alle legittime aspettative di tante persone. Un grande lavoro di squadra, portato avanti insieme agli uffici ed ai dipendenti dell'Ente che colgo l'occasione per ringraziare. Abbiamo lavorato duramente per non lasciare indietro nessuno".

 

Anzio, 9 giugno 2021

 

 

Condividi questa pagina

Notizie e Comunicati correlati